Dopo 8 anni la Cassazione conferma: per Massimo Bossetti il carcere a vita

La Corte suprema di Cassazione ha confermato l'ergastolo per Massimo Giuseppe Bossetti, muratore di Mapello, condannato in primo e secondo grado per l'omicidio di Yara Gambirasio - la giovanissima ginnasta di 13 anni – nonostante egli si sia sempre proclamato innocente. “Bossetti … non ha avuto un moto di pietà e ha lasciato morire Yara … Continua a leggere Dopo 8 anni la Cassazione conferma: per Massimo Bossetti il carcere a vita