Riconoscimento all’equo indennizzo per i danni derivati da contagio o da altra patologia riconducibile a vaccinazioni obbligatorie e non.

Una recente sentenza della Corte di Cassazione (N°27101/18) ha rigettato il ricorso sollevato dal Ministero della salute contro la sentenza della Corte d'appello di Venezia (361/16) che aveva riconosciuto la riconducibilità della patologia sviluppata da una signora a seguito di vaccinazione antipoliomelitica non obbligatoria alla quale si era sottoposta nel 1961. La Corte d'appello riconosce … Continua a leggere Riconoscimento all’equo indennizzo per i danni derivati da contagio o da altra patologia riconducibile a vaccinazioni obbligatorie e non.